news


Difese immunitarie ed integratori

Pubblicato il 27/10/2019
Difese immunitarie ed integratori

Il sistema immunitario rappresenta per il nostro organismo un vero e proprio scudo difensivo indispensabile per la protezione dalle sostanze esterne nocive quali virus e batteri.

Lo stress, l'uso eccessivo degli antibiotici, alcune patologie come il raffreddore, fattori ambientali come freddo e umidità, un'alimentazione e un riposo notturno inadeguato, la sedentarietà, l'affaticamento fisico e l'avanzare dell'età sono le principali cause di indebolimento delle difese immunitarie.

Data la loro importanza, il modo migliore e più efficace per rafforzarle è adottare uno stile di vita sano, che comporta una dieta ricca di frutta e verdura, esercizio fisico regolare, non fumare e non eccedere nell'uso di sostanze alcoliche, mantenere sotto controllo il peso corporeo e la pressione arteriosa, dormire almeno 7-8 ore per notte, e osservare scrupolosamente le norme di corretta igiene personale.

Tuttavia, durante molti periodi dell’anno, soprattutto quando ci si prepara ad affrontare i cambiamenti di stagione o i rigori dell’inverno, le difese naturali dell’organismo possono aver bisogno di un contributo per svolgere al meglio la loro attività.

Può risultare dunque di aiuto ricorrere ad integratori  che contengono un variegato gruppo di piante medicinali ad azione immuno-stimolante come ad esempio:

Echinacea: particolarmente indicata per la prevenzione di raffreddore, influenza, herpes, situazioni di stress.

Astragalo: rimedio utile a migliorare la convivenza con il raffreddore

Uncaria: aiuta a rinforzare le difese naturali del corpo e a prevenire l’insorgenza di malattie di tipo infettivo

Schisandra: aumenta la resistenza allo stress e dona una buona resistenza agli agenti e alle infezioni virali

Acerola: ha un'azione di sostegno, ricostituente e antiossidante

Eleuterococco: utile per ridurre l'incidenza di complicanze legate all'influenza, proteggere dagli episodi di riattivazione dell'herpes simplex

È bene ricordare che tali integratori non vanno intesi come sostitutivi di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.